Tanto divertimento con “Monsieur Fifi” al teatro di Teora

Sabato 16 aprile 2011, alle ore 21, al teatro comunale di Teora va in scena l’ultimo appuntamento della stagione teatrale: “Monsieu fifi e il ritratto pericoloso”, una divertentissima pochade presentata dall’associazione “Compagine teatrale” di Giffoni Valle Piana. Lo spettacolo, scritto e diretto da Orazio Cerino, è una commedia brillante che filtra la realtà con ironia mai volgare attraverso intrecci, equivoci, colpi di scena e gags esilaranti. In scena, accanto a Orazio Cerino, ci sono Loretta Palo, Angelo Romano, Luca Cardillo, Luana Fezza, Elisa Somma.

La trama vede protagonista Françoise, un pittore francese che vive a Napoli e che spera prima o poi di essere riconosciuto come un genio della pittura. Nell’attesa, per sbarcare il lunario realizza ritratti su commissione con il nome d’arte di Monsieur Fifi. Solo ritratti femminili, però, perchè Françoise ha un debole per le donne, e dipingerne il ritratto è anche l’occasione per conquistarle. Ma l’amore ha finito per conquistare lui: si è innamorato di Daniela, una delle sue clienti, che pur essendo sposata non ha disdegnato affatto le attenzioni dell’artista. E così il ritratto è diventato pretesto per un corteggiamento sfrenato che ha portato i due a diventare amanti.
Un giorno, Françoise riceve però una visita inattesa: un malvivente, Antonio Caputo, gli si presenta in casa con tanto di guardia del corpo…

Vai alla scheda dello spettacolo>>