BLOG

Al Teatro del Fuoco di Foggia con “Viva Garibbardi!”

Al Teatro del Fuoco di Foggia con “Viva Garibbardi!”

Un grande successo lunedì scorso, 11 aprile, al Teatro del Fuoco di Foggia per “Viva Garibbardi!”. Lo spettacolo è stato presentato agli studenti della città e della provincia in una manifestazione organizzata dalla Consulta dei giovani provinciale. Più di trecento ragazzi hanno assisstito allo spettacolo partecipando con entusiasmo anche alla chiacchierata con gli attori aLeggi di pià a riguardoAl Teatro del Fuoco di Foggia con “Viva Garibbardi!”[…]

Un’intervista a Mirko Di Martino

Un’intervista a Mirko Di Martino

Ottopagine, il popolare quotidiano di Avellino, ha intervistato Mirko Di Martino a poche ore dalla replica di “Viva Garibbardi!” a Teora. L’articolo è apparso in edicola venerdì 18 marzo. Riportiamo di seguito l’intervista, a cura di Fabrizia Barbarisi. L’intervista integrale si può leggere QUI. Viva Garibbardi è uno spettacolo scritto e diretto da lai, cosaLeggi di pià a riguardoUn’intervista a Mirko Di Martino[…]

Sabato sera “Viva Garibbardi” a Teora per Italia 150

Sabato sera “Viva Garibbardi” a Teora per Italia 150

Sabato 19 marzo, alle ore 21, al teatro comunale di Teora va in scena “Viva Garibbardi!”, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Il testo, scritto da Mirko Di Martino, è basato sulle memorie di Cesare Abba e Giuseppe Bandi, due giovani di vent’anni che parteciparono all’impresa di Garibaldi e la raccontarono in alcuni libriLeggi di pià a riguardoSabato sera “Viva Garibbardi” a Teora per Italia 150[…]

Il trailer di “Viva Garibbardi!”

Il trailer di “Viva Garibbardi!”

Ecco il trailer di Viva Garibbardi!, lo spettacolo che presenteremo a marzo 2011 in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Scritto e diretto da Mirko Di Martino, interpretato da Orazio Cerino e Emilio Polcaro, lo spettacolo racconta la spedizione dei Mille attraverso lo sguardo dei giovani che parteciparono all’impresa. Il testo è basato sulle memorieLeggi di pià a riguardoIl trailer di “Viva Garibbardi!”[…]