Carciofi al burro e quadri all’olio

Flyers_24fronttragicomica ricerca del Caravaggio perduto (reading/studio 1)
(una commedia investigativa)

di Claudio B. Lauri
con Luca Saccoia, Enzo Attanasio
regia Luca Saccoia

Venerdì 24 ottobre 2014
ore 21.00: prima nazionale

Carciofi al Burro e Quadri ad Olio è una crime comedy, una satira investigativa ambientata tra Londra e Napoli, nel mondo delle aste e delle opere d’arte rubate. Incentrata sulla storia vera del giornalista inglese Peter Watson che, sotto mentite spoglie, seguì la cosiddetta “pista napoletana” nella intricata e misteriosa vicenda de La Natività di Caravaggio, trafugata nel 1969 a Palermo e mai più ritrovata. Liberamente ispirato ai fatti reali, il protagonista della vicenda, Peter Adson, una sorta di alter-ego buffo del personaggio storico, pretende di leggere segnali chiari di un suo mistico ingaggio nella missione segreta di recupero dell’opera da parte dell’agente segreto Roberto Siviero (alter-ego fittizio di Rodolfo Siviero), in un pomeriggio tranquillo mentre beve un afternoon tea al Savoy sullo Strand. Sospeso tra cronaca e isteria, Adson cambia identità, si trasforma, anche fisicamente, per rendersi credibile come mercante d’arte, rispondente al nome di John Blake. La pista che segue lo porta curiosamente, dopo un anno di aste e inseguimenti oltreoceano, a Napoli. Finalmente potrà visionare il quadro, nelle mani di un misterioso Mister X. L’appuntamento è fissato per la mattina del 23 Novembre, in un paesino in provincia di Salerno: Laviano. John Blake è arrivato a Napoli da poche ore con il suo assistente. Preso dall’eccitazione, nella sua prima notte napoletana, il finto mercante inglese sogna di essere il pittore Rubens alla ricerca del maestro Caravaggio, prima per le strade di Roma, poi lungo i vicoli di Napoli. Ma il Caravaggio non si trova: è fuggito non si sa dove. Il colpo di scena finale è al risveglio: Mister X non risponde più al telefono. È la mattina del 23 Novembre 1980, l’Italia è sconvolta dalla notizia di un violento terremoto nell’Irpinia. Laviano è rasa al suolo, con Mister X e il suo prezioso tesoro, ammesso che sia mai esistito. Qualcuno avvista un eccentrico mercante d’arte inglese, con papillon e bastone da passeggio, mentre vaga disperato tra le macerie del paese distrutto.